Come spendere bene il tempo che abbiamo

Lo leggi in: 2 minuti

Ogni tanto conviene riflettere sul valore del tempo. Come spendiamo il tempo, la cura e l’interesse che mettiamo nel dedicarci ad aspetti importantissimi, fondamentali, anzi essenziali.

E’ importante ed opportuno farlo per evitare di condurci con uno stile di vita troppo disinvolto e, purtroppo, molto diffuso; riguarda la gestione del nostro tempo … come passiamo le ore della nostra giornata.

Ci dicono qualcosa i verbi: perder tempo, sciupare tempo, cincischiare, oziare, gironzolare, rimandare a domani, sprecare, andare a zonzo?

Proprio così, care amiche di Radio Evangelo ed anche voi cari amici, stiamo attenti, apriamo gli occhi!

Evitiamo, come sempre, decisamente di soffermarci su tanti luoghi comuni sulle molte ore passate davanti al televisore per telenovele o anche talk show spesso noiosissimi e ripetitivi, in questo periodo più che mai.

Sorvoliamo pure sul tempo speso con videogiochi, chat e social vari, facebook e similari, anche se può essere una buona occasione  per sottolineare che dobbiamo saper usare bene la tecnologia senza, però, “farci usare” e sottrarre tempo … prezioso.

Quindi, rimandiamo ad un’altra volta ed altri spazi l’invito alla prudenza ed attenzione a non farsi travolgere dai media: televisione, internet, social e cellulari supersonici da quasi 1000 Euro.

Anche perché non ci è mai piaciuto parlare contro … questo o quello stile di vita.

Abbiamo, invece, sempre cercato e preferito … parlare per … e non parlare contro; quindi parlare per mostrare un modo migliore, per una vita migliore, di grande valore e qualità, senza tabù spesso ingiustificati, come chi parla contro internet ed anche i social … per il semplice fatto che non ne conosce le potenzialità.

Stiamo per concludere questa breve riflessione sul valore del tempo della nostra vita.

Non prima, però, di proporre a tutti una domanda: quante volte abbiamo sentito dire che “il tempo è prezioso” oppure che “il tempo è denaro”?

Ma allora, perché non riflettiamo su quello che la Bibbia insegna.

Per esempio su quanto leggiamo nel capitolo 55 del libro del profeta Isaia che al verso 2 suona così: “Perché spendete denaro per ciò che non è pane e il frutto delle vostre fatiche per ciò che non sazia? Ascoltatemi attentamente e mangerete ciò che è buono, gusterete cibi succulenti!”

Come è chiaro il riferimento allo stile di vita che spesso non produce che affanno e delusioni!

Nello stesso capitolo, citato poco prima, sottolineiamo il verbo “venite”; un invito a riflettere seriamente ed a considerare come investire il tempo che stiamo vivendo: questo bene prezioso che, oggi, la Provvidenza Divina ci concede.

“Non è vero che abbiamo poco tempo: la verità è che ne perdiamo molto” … suona così un noto aforisma.

Ora, per non perdere e far perdere tempo, concludiamo citando altri due significativi inviti che possiamo trovare nello stesso capito 55 del libro del profeta Isaia.

Verso 3 … “Porgete l’orecchio e venite a me; ascoltate e vivrete”.

E poi ancora … verso 6 “Cercate il Signore, mentre lo si può trovare, invocatelo mentre è vicino”.

Ci fermiamo qui per questa volta.

In conclusione: non sprecare più tempo, perché il tempo che hai è prezioso!

Investilo invece!

Investiamolo tutti quanti insieme: cerchiamo il Signore, sforziamoci di conoscerlo … ci conviene!

 

Aggiungi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *